Serve aiuto?

Hai bisogno di aiuto?

Per accedere al portale utilizzando il browser Mozilla Firefox si deve importare la libreria bit4p11.dll, necessaria alla lettura del certificato apposto sulla CNS. accedere al pannello opzioni del browser secondo i passaggi evidenziati nell'immagine sottostante nella scheda Avanzate premere sul...
Le pagine del portale sono visualizzabili correttamente con tutti i browser più comunemente utilizzati. L'utilizzo delle funzioni per le quali occorre l’autenticazione con Carta Nazionale dei Servizi (pagamenti, servizi online, consultazione dello stato d’avanzamento delle istanze, ecc.) è limitato...
Per accedere ai servizi per i quali è prevista l’autenticazione bisogna utilizzare una Carta Nazionale dei Servizi (CNS). I servizi attualmente disponibili per gli utenti autenticati sono: La compilazione dei moduli telematici; I pagamenti on-line; La verifica dello stato di avanzamento delle...
La Carta Nazionale dei Servizi (CNS) è uno strumento attraverso il quale i cittadini vengono riconosciuti in rete in modo certo, al fine di usufruire dei servizi on-line erogati dalle Pubbliche Amministrazioni. La CNS può essere emessa solo dalle Pubbliche Amministrazioni (solitamente dalle...
Un certificato di sottoscrizione è un certificato presente all'interno di un dispositivo (Smart Card o token USB), rilasciato da una Certification Authority (CA) autorizzata. Contiene le informazioni necessarie a garantire la corrispondenza tra il nome del soggetto certificato e la sua chiave...
Un certificato di autenticazione è un certificato presente all'interno di un dispositivo (Smart Card o token USB), rilasciato da una Certification Authority (CA) autorizzata. Consente di effettuare un’autenticazione forte (SSL Client Authentication) nei siti web che richiedono come credenziale di...
Un dispositivo di firma è un apparato elettronico programmabile solo all’origine in grado di conservare in maniera protetta le chiavi private e di generare al proprio interno una firma digitale. Utilizza microprocessori basati su standard previsti dalla legge, nei quali sono implementate avanzate...
Sul supporto di una CNS devono essere sempre presenti, obbligatoriamente, il nome della Pubblica Amministrazione emittente e la scritta “CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI”. Se sulla tua smart card o token USB non sono riportate queste informazioni, si tratta probabilmente di un dispositivo di firma e non...
La firma elettronica è prevista dall’articolo 21 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 “Codice dell’Amministrazione Digitale”: “Il documento informatico, cui è apposta una firma elettronica, sul piano probatorio è liberamente valutabile in giudizio, tenuto conto delle sue caratteristiche...
La firma digitale è l'equivalente informatico di una tradizionale firma apposta su carta. La sua funzione è quella di attestare la validità, la veridicità e la paternità di un documento, come una lettera, un atto, un messaggio o, in generale, qualunque file di dati (testo, immagini, musica, ecc.)....