Serve aiuto?

Lo sportello telematico

Versione stampabile

Il Comune di Bergamo mette a disposizione dei cittadini e delle imprese uno strumento per esercitare i diritti di cittadinanza digitale, sanciti dal Codice dell'Amministrazione Digitale.

Il simpatico omino-biscotto sorridente, che esce dalla fila anonima, è il simbolo di questo modo nuovo di essere cittadini.

Il logo dell'omino-biscotto appare in tutte le sezioni del sito dove è possibile "superare la coda" presentando istanze telematiche.

Come presentare le istanze

Nella sezione dedicata alla presentazione delle istanze sono spiegati chiaramente:

  • i requisiti da possedere;
  • i moduli da compilare;
  • i documenti da allegare;
  • gli importi da pagare;
  • l'iter del procedimento amministrativo.

Scaricare i moduli

Nella sezione dedicata ai moduli si possono trovare tutti i moduli necessari alla presentazione di istanze. Ogni modulo può essere stampato e compilato a penna o, più semplicemente, compilato usando un word processor.

Ma i moduli veramente "magici" sono quelli con il logo dell'omino-biscotto, che possono essere compilati e presentati senza alzarsi dalla propria sedia!

Presentare istanze telematiche

Il Comune di Bergamo ha adottato un sistema che consente ai cittadini di compilare via web i tradizionali moduli cartacei, firmarli con firma digitale, integrarli con gli allegati richiesti ed inviarli per via telematica agli uffici competenti.

Le istanze presentate per via telematica hanno la stessa validità di quelle presentate in modo tradizionale, ma non richiedono di presentarsi agli sportelli del Comune. La presentazione telematica delle istanze edilizie è incentivata anche con una sensibile riduzione dei diritti di segreteria.

Tutte le istanze presentate allo sportello unico delle attività produttive (SUAP) devono essere presentate esclusivamente per via telematica, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 7-9-2010, n. 160.

Per accedere al sistema i cittadini possono usare la propria Carta Regionale dei Servizi o qualsiasi altra Carta Nazionale dei Servizi.

Eseguire pagamenti

Anche i pagamenti possono essere eseguiti telematicamente, dopo la compilazione della reversale telematica il cittadino riceve un bollettino MAV, che può pagare nel modo che trova più comodo.

Verificare l'avanzamento delle proprie istanze

Nella sezione a lui dedicata, la scrivania del cittadino, il cittadino può verificare lo stato d'avanzamento dell'iter della propria istanza.