Serve aiuto?

Servizio Commercio, Suolo Pubblico ed Eventi

cose antiche o usate in vendita

Per cose antiche  si intendono i beni di interesse storico, archeologico, artistico, mobili e oggetti d'arte, oggetti di pregio o preziosi, autoveicoli d'epoca.

Per cose usate si intendono gli oggetti privi di valore o di valore esiguo quali, ad esempio, vestiti, chincaglieria, bigiotteria.

La vendita di cose antiche o usate è effettuata nell'ambito di una delle seguenti attività:

- commercio al minuto in sede fissa

- vendita diretta al domicilio del consumatore o attraverso la televisione o altri mezzi di comunicazione

- commercio su aree pubbliche

- commercio all'ingrosso

L'imprenditore deve pertanto avere già un'attività  o iniziarne una nuova secondo le procedure previste per ognuna delle categorie sopra indicate.

L'imprenditore deve, inoltre, munirsi del registro di carico e scarico beni antichi o usati. Tale registro deve essere preventivamente vidimato dal Comune, così come meglio specificato nella pagina allegata.