Agenzie d'affari

Versione stampabile
Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Per agenzia d'affari si intende un'impresa organizzata che si offre come intermediaria nella gestione o trattazione di affari altrui, prestando la propria opera a chiunque ne faccia richiesta.

Rientrano tra le agenzie d'affari, di competenza del Comune, le seguenti attività:

  • abbonamenti giornali e riviste
  • compravendita di cose usate ( anche auto e motoveicoli ) od oggetti d'arte o di antiquariato su mandato di terzi
  • compravendita auto e motoveicoli nuovi per conto terzi
  • allestimento ed organizzazione di spettacoli, compreso il procacciamento di attori
  • organizzazione di mostre, esposizioni, fiere campionarie, mercati e vendite televisive
  • organizzazione di congressi, riunioni, feste
  • organizzazione di servizi per la comunità, ovvero ricerca di affari o clienti per conto di artigiani, professionisti e prestatori di mano d'opera
  • informazioni commerciali
  • disbrigo delle pratiche amministrative/infortunistiche/assicurative per conto terzi
  • intermediazione nell’acquisizione di spazi pubblicitari per conto terzi
  • intermediazione nella trattazione di affari altrui nel settore delle spedizioni e dei trasporti, senza utilizzo di mezzi e autoveicoli propri
  • intermediazione ai fini della prestazione del servizio di prevendita di biglietti per spettacoli e manifestazioni
  • ricerca ed individuazione per conto terzi di aziende di vigilanza privata per lo svolgimento di servizi nel campo della vigilanza privata
  • disbrigo pratiche inerenti le onoranze funebri
Modalita di esercizio: 

Deve essere tenuto e vidimato (dal Comune con le modalità di cui alla pagina Vidimazione dei registri) il registro degli affari.

Il tariffario dei compensi è un allegato del registro degli affari (ma non va vidimato).