Serve aiuto?

Bandi per la concessione di posteggi su aree pubbliche in attuazione della direttiva Bolkestein: chioschi - edicole

Versione stampabile
Descrizione dell'istanza
Cos'è: 

In attuazione della direttiva europea comunemente denominata Bolkestein e delle norme nazionali e regionali conseguenti, il Comune di Bergamo indice i bandi per l'assegnazione dei posteggi su aree pubbliche per chioschi ed edicole, riportati nei documenti sotto allegati.

Le domande di assegnazione dei posteggi vanno presentate esclusivamente in modalità telematica, attraverso il portale SIGI e la modulistica predisposta dall'Amministrazione comunale, che deve essere firmata digitalmente dal richiedente o da un intermediario munito di procura, compilando i moduli web sottoriportati.

Si segnala che per coloro che sono già iscritti in Camera di commercio di Bergamo le istanze verrano automaticamente inoltrate al sistema Starweb per la presentazione contestuale al Suap e alla Camera di commercio.

I termini per la presentazione delle domande sono scaduti il 04 maggio 2017.

 

Le planimetrie relative ai singoli posteggi messi a bando sono consultabili nelle pagine del seguente link: piani per il commercio su aree pubbliche

 

Di seguito i riferimenti normativi:

- Dlgs 59/2010
- Conferenza unificata Stato Regioni 16 luglio 2015
- Regione Lombardia DGR 5345 del 29 giugno 2016
- Regione Lombardia D.d.u..o. 7456 del 28 luglio 2016

AllegatoDimensione
BANDO CHIOSCHI - EDICOLE.pdf211.55 KB
elenco chioschi a bando.pdf31.28 KB
elenco edicole a bando.pdf43.38 KB