Agenzia di viaggio e turismo

Versione stampabile
Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Le agenzie di viaggio e turismo sono imprese che esercitano in via principale attività di produzione, organizzazione, prenotazione e vendita di biglietti di viaggi e soggiorni, ovvero intermediazione nei predetti servizi o entrambe le attività.  Ulteriori attività, quali quella di incoming o di informazione e accoglienza turistica, possono essere autorizzate dalla Giunta regionale. Le agenzie di viaggio e turismo possono svolgere la propria attività anche on line. 

Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

DIRETTORE TECNICO: La responsabilità tecnica dell'agenzia di viaggio e turismo è affidata a un direttore tecnico iscritto nell'apposito  registro regionale, a seguito di superamento dell'esame abilitante per l'esercizio della professione, indetto annualmente dalla Provincia. Il direttore tecnico presta la propria attività lavorativa con carattere di continuità ed esclusività in una sola agenzia.

DENOMINAZIONE: Fare riferimento all'istanza Agenzie di viaggio - richiesta di denominazione (prenotazione)

POLIZZA ASSICURATIVA: Prima dell'inizio dell'attività deve essere stipulata congrua polizza assicurativa a garanzia dell'esatto adempimento degli obblighi assunti verso i clienti con il contratto e i programmi di viaggio, e in relazione al costo complessivo dei servizi offerti, nell'osservanza delle disposizioni previste in materia dalla normativa nazionale in vigore. Le polizze assicurative devono specificare i criteri di determinazione del premio, nonché i massimali di risarcimento e le specifiche clausole volte ad assicurare la liquidazione a breve termine del risarcimento dovuto al cliente, in conseguenza della mancata o difettosa prestazione di servizi da parte dell'agenzia di viaggio e turismo. La documentazione relativa alla polizza assicurativa stipulata deve essere annualmente inviata alla Provincia.

 APERTURA DI ULTERIORI FILIALI, SUCCURSALI E PUNTI VENDITA: L'apertura di filiali, succursali e altri punti vendita di agenzie già legittimate ad operare, non è soggetta a SCIA autonoma ma a comunicazione al SUAP dove sono collocati i locali in cui viene svolta l'attività e al SUAP a cui è stata inviata la SCIA dell'agenzia principale. In questo caso non è necessario nominare un nuovo direttore tecnico.

 

Domande e comunicazioni
Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Note: 

Segnalazione certificata di inizio/modifica/variazione/cessazione attività per agenzia di viaggio e turismo

Modulo: 
Modulo In bollo
Agenzia di viaggio e turismo - S.C.I.A. - Modulo principale Presenta la richiesta in modalità telematica Word
Moduli accessori: 
Modulo In bollo
Agenzia di viaggio e turismo - Nomina del direttore tecnico Word
Allegati: 
Info
Agenzia viaggio, copia dell'atto costitutivo registrato e dello statuto della Società
Agenzia viaggio, copia della documentazione relativa alla polizza assicurativa
Cessione attività, copia atto notarile
Planimetria dei locali destinati ad attività produttive