Serve aiuto?

La cura degli animali

Versione stampabile

Il Garante degli animali

Il Garante per la tutela degli animali è una figura innovativa istituita dal Comune di Bergamo dal 2006 a seguito dell'approvazione del Regolamento contro i maltrattamenti, sulla detenzione e la tenuta degli animali.

 

Aprire un Rifugio per animali d'affezione

( canili, gattili, strutture zoofile, pensioni, allevamemti animali, strutture amatoriali, ricovero animali presso strutture commerciali)

 

Adottare un cane

Il Comune di Bergamo è convenzionato con il canile gestito dall'associazione "Rifugio del Cane" che si trova a Seriate. I cani trovati sul territorio comunale vengono ospitati presso questa struttura e possono essere adottati, previa valutazione dei requisiti da parte del personale del canile.

 

Adottare un gatto

Sul territorio del Comune di Bergamo è presente il gattile gestito dall'Ente Nazionale Protezioni Animali ENPA che si trova in Via Mangili, 4 a Bergamo. Per chi volesse avere informazioni o volesse adottare un gatto, può visitare il sito ufficiale

 

Anagrafe animali d'affezione regionale

Tutti i possessori di cani in Regione Lombardia, devono  obbligatoriamente registrare il proprio cane identificato con tatuaggio o microchip rivolgendosi al proprio medico veterinario o al Servizio veterinario dell'ATS di Bergamo.

 

Se trovi un animale

 

Segnalare il maltrattamento di animali

Purtroppo i nostri amici animali non sono sempre trattati nel modo migliore, se vuoi segnalare situazioni di maltrattamento puoi presentare un esposto.

 

Normativa di riferimento

 

Indagine conoscitiva della chirotterofauna "pipistrelli"

Il 2012 è stato l' anno internazionale del pipistrello (International Year of the Bat), un gruppo animale diffuso in quasi tutto il mondo, ricco di specie con caratteristiche morfologiche ed etologiche peculiari.
L'indagine conoscitiva dei pipistrelli presenti sul territorio del Comune di Bergamo è un progetto triennale, coordinato dall'Assessorato Ambiente, Energia e Opere del Verde in collaborazione con le Guardie Ecologiche Volontarie, la Riserva naturale di Valpredina WWF e il Museo di Scienze Naturali "E. Caffi".

 

Linee guida di autocondotta presso il mercato avicunicolo - Bergamo Mercati

L’Amministrazione Comunale e il Garante per la tutela degli animali hanno avviato un dialogo con la direzione di Bergamo Mercati, società partecipata dal Comune che gestisce il mercato avicunicolo, a seguito di segnalazione della LAV, per garantire una gestione corretta degli animali vivi, in vendita presso il mercato. Il Garante e gli Uffici, con il supporto dei veterinari di ATS, hanno redatto delle “Linee guida di autocondotta” per regolare le modalità di esposizione degli animali, la densità massima, le cautele nella manipolazione, le attenzioni da riservare agli animali. Il tutto nella comune consapevolezza che la migliore cura dell’animale risponde alla mutata sensibilità dei cittadini, degli operatori e degli utenti del mercato, è garanzia di tutela della salute e garantisce il rispetto dei diritti dell’animale.