Contributo di costruzione

Versione stampabile

Contributo di costruzioneI titoli abilitativi per interventi di nuova costruzione, ampliamento e/o ristrutturazione edilizia di edifici esistenti sono soggetti alla corresponsione degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, nonché del contributo sul costo di costruzione, in relazione alle destinazioni funzionali degli interventi stessi, così come previsto dall’art.43 della Legge regionale 11 marzo 2005, n. 12. In particolare è prevista la maggiorazione del 5% del contributo di costruzione per gli interventi che sottraggono superfici agricole nello stato di fatto, da destinare obbligatoriamente al fondo regionale "aree verdi" per interventi forestali a rilevanza ecologica e per l'incremento della naturalità.

I parametri di calcolo del contributo afferente agli oneri di urbanizzazione, per istanze edilizie presentate dal 21/06/2013, sono stati determinati con Deliberazione del Consiglio comunale del 30/11/2015 n. 182 inerente la determinazione dei parametri per il calcolo del contributo di costruzione per interventi edilizi destinati alla realizzazione di servizi d'interesse pubblico e/o generale, attuati da privati.