Serve aiuto?

Accesso agli atti

Versione stampabile
Descrizione dell'istanza
Cos'è: 

Per tutelare i propri diritti, il cittadino può chiedere di prendere visione o di estrarre una copia di atti in possesso della pubblica amministrazione.

La Legge 7-8-1990, n. 241 garantisce questo diritto per favorire la partecipazione e assicurare l’imparzialità e la trasparenza dell’attività amministrativa.

Accesso informale

Il cittadino fa una semplice richiesta verbale all'ufficio che ha formato o detiene il documento, se la tipologia del documento richiesto esclude la presenza di controinteressati.

Il responsabile dell'ufficio valuta se la richiesta è ammissibile e, in caso positivo, il cittadino può prendere visione dei documenti.

Accesso formale

Se l'accesso agli atti richiede una verifica sull'effettivo interesse del richiedente, o sull'eventuale presenza di controinteressati, il cittadino deve presentare un'istanza di accesso formale.

Nell'istanza il cittadino deve elencare i documenti dei quali intende prendere visione e effettuare una copia e dichiarare quale interesse intende tutelare.

Il responsabile dell'ufficio valuta se la richiesta è ammissibile e, in caso positivo, il cittadino può prendere visione e avere copia dei documenti. L'accesso può essere negato quando i dati e le informazioni contenute nell'atto riguardano la riservatezza o la vita privata delle persone.

Documentazione richiesta per la presentazione dell'istanza
Modulo principale: 
Modulo In bollo
Accesso agli atti e ai documenti, istanza formale Word Word
Informazioni sull'istanza
Pagamenti: 

L'istanza prevede il pagamento dei diritti di ricerca, previa predisposizione di Mav elettronico.

Iter del procedimento: 

Quando sono presenti controinteressati, il procedimento di accesso può essere sospeso per un massimo di 10 giorni.

L'accesso agli atti può essere differito, ad esempio quando i documenti richiesti fanno parte di un procedimento non ancora concluso.

Salvo i casi di sospensione o di differimento il procedimento deve concludersi entro 30 giorni dalla presentazione dell'istanza.