Serve aiuto?

Presentare telematicamente la Comunicazione di inizio lavori

Versione stampabile

Per qualsiasi procedimento edilizio (Denuncia di Inizio Attività o Permesso di Costruire) presentato al Comune di Bergamo, sia in modalità telematica tramite il Geoportale che in modalità tradizionale allo Sportello Unico, è possibile inviare telematicamente la comunicazione di inizio lavori.

La procedura è molto semplice e del tutto simile a quella di presentazione telematica di una DIA. In questa sezione impareremo come presentare la comunicazione di inizio lavori in modalità telematica.

Predisporre la documentazione

  • In una cartella del proprio computer si devono predisporre tutti gli allegati obbligatori previsti per la presentazione dell'istanza, così come descritto nella pagina inizio lavori.
  • Tutta la documentazione allegata, dove non diversamente specificato, deve essere salvata in formato PDF e firmata ove necessario.
    Attenzione! il sistema prevede un limite della dimensione del faldone telematico che non deve superare 50 MB; in ogni caso si raccomanda di salvare disegni e fotografie ad una risoluzione adeguata alla stampa (200 dpi) per limitarne le dimensioni dei files.
  • Salvare tutti i file in una cartella compressa (ad esempio ALLEGATI.ZIP).

Accedere allo sportello telematico

    • Fare attenzione ad inserire i riferimenti corretti del procedimento a cui si riferisce la comunicazione (Numero e data del protocollo e dell'istanza);

        

  • Salvare il modulo
  • Compilare, se necessario, il modulo Soggetti coinvolti nel procedimento edilizio.
  • Effettuare l'upload della cartella compressa (.ZIP) con la documentazione predisposta.
  • Seguire le istruzioni dello sportello telematico sino a quando il semaforo non diventerà verde ed apparirà il pulsante "Invia".

Il messaggio inviato al protocollo sarà inviato in copia anche all'utente collegato, che potrà così verificarne il contenuto.

Un successivo messaggio informerà l'utente riguardo al numero di protocollo attribuito all'istanza telematica ed al nominativo del funzionario responsabile del procedimento.