Serve aiuto?

Affitto di poltrona, cabina o postazione per acconciatori, barbieri, parrucchieri, estetisti e tatuatori

Versione stampabile
Descrizione dell'attività
Cos'è: 

L'affitto di poltrona o di cabina è un contratto in base al quale il titolare di un salone di acconciatura o di un centro estetico concede in uso una parte del locale e delle attrezzature per l'esercizio di un'attività complementare a quella principale, quale ad esempio l'affitto di poltrona ad un estetista all'interno di una attività di parrucchiere. 

 
Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

E’ necessario essere in possesso dei requisiti morali e professionali previsti dalla normativa vigente per lo svolgimento della specifica attività che si intende avviare.

Domande e comunicazioni
Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Note: 

 

Modulo: 
Modulo In bollo
Affitto di poltrona, cabina o postazione, comunicazione Presenta la richiesta in modalità telematica Word
Moduli accessori: 
Modulo In bollo
Affitto di poltrona, cabina o postazione, dichiarazione sostitutiva da parte del cedente Word
Autocertificazione dei requisiti soggettivi morali Word
Autocertificazione del possesso dei requisiti professionali per l'attività di acconciatore Word
Autocertificazione del possesso dei requisiti professionali per l'attività di estetista Word
Autocertificazione del possesso dei requisiti professionali per l'attività di tatuaggio e piercing Word
Allegati: 
Info
Copia del contratto di affitto di poltrona, cabina o postazione a firma congiunta
Planimetria dei locali destinati ad attività produttive