Serve aiuto?

Impianti radioelettrici - Procedimento abilitativo

Versione stampabile
Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Nel caso di installazione di impianti,  nonché le modifica delle caratteristiche di emissione degli impianti già esistenti, con tecnologia UMTS od altre, con potenza in singola antenna uguale od inferiore ai 20 Watt, fermo restando il rispetto dei limiti di esposizione, dei valori di attenzione e degli obiettivi di qualità sopra indicati, è sufficiente la segnalazione certificata di inizio attività, conforme ai modelli predisposti dagli Enti locali

Al fine di accelerare la realizzazione degli investimenti per il completamento della rete di banda larga mobile, nel caso di installazione di apparati con tecnologia UMTS, sue evoluzioni o altre tecnologie su infrastrutture per impianti radioelettrici preesistenti o di modifica delle caratteristiche trasmissive, fermo restando il rispetto dei limiti, dei valori e degli obiettivi di cui all’articolo 87 del Decreto Legislativo 1 agosto 2003, n. 259 "Codice delle comunicazioni elettroniche"nonché di quanto disposto al comma 3-bis del medesimo articolo, è sufficiente la segnalazione certificata di inizio attività, conforme ai modelli predisposti dagli enti locali.

Domande e comunicazioni
Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Note: 

da presentarsi esclusivamente in modalità telematica utilizzando la FACCINA

non è prevista presentazione cartacea

Allegati: 
Info
Ricevuta di pagamento diritti ARPA per impianti radioelettrici